ranktrackr.net

 

       Perchè volare quando puoi navigare
Imposta VolainRete.it come pagina iniziale !Aggiungi questo sito ai preferiti

 

 

 Ti trovi su:  

 
Recupero Dati da cd / dvd                              
       Eliminare i graffi dai cd   
         Consigli su come conservare i dischi ottici                                         

                               

  Nervosi perchè non riuscite a recuperare un file da un vostro CD o DVD? Download IsoBuster
Niente panico ecco IsoBuster un software che è in grado di recuperare file perduti da  CD o  DVD rovinati, in tutti i
seguenti formati: CD-i, VCD, SVCD, CD-ROM, CD-ROM XA, CD-R, CD-RW, DVD-ROM, DVCD,
DVD-RAM, DVD-R, DVD-RW, DVD+R, DVD+RW.

Il programma non necessita di installazione, una volta scompattato in una cartella basterà un doppio click per lanciarlo in esecuzione.
IsoBuster comunica direttamente con l'hardware dell'unità e non si appoggia a Windows per leggere il contenuto presente su un CD.
Sia l'accesso che l'interpretazione del file system vengono eseguiti direttamente dal programma. Di conseguenza, IsoBuster è in grado di leggere, come e quando vuole, tutti i settori presenti sul supporto, 'vedendo', di fatto, i CD che Windows non è in grado di leggere.
Il programma può ritentare la lettura dei settori tutte le volte che desidera ed interpretare gli errori come vuole.
Chiaramente il problema deve essere nel cd non nel lettore (isobuster non può fare miracoli!)
Usare il programma è semplicissimo, lanciato in esecuzione si presenta con un'interfaccia grafica simile ad Esplora Risorse, nella finestra superiore a sinistra selezioniamo il lettore dove vogliamo che IsoBuster vada ad estrarre i dati e ci apparirà il contenuto del disco inserito.
A questo punto basta fare un click sinistro su una cartella o su un file per aprire un menù contenete le varie funzioni di estrazione dati.
Gran parte delle funzionalità del programma sono utilizzabili in modo completamente gratuito (tutte quelle incluse nelle versioni precedenti alla 1.0), tuttavia alcune funzioni più recenti richiedono una registrazione.

   Come conservare i vostri cd
    La regola del DCD (Dark, Cool & Dry)
I dischi devono stare al riparo dall'esposizione solare diretta (dark), in luogo fresco (cool) e con umidità controllata (dry). Per conservare a lungo i propri dati bisogna quindi custodire i media in un contenitore protettivo o in una scatola, al riparo dai raggi UV diretti, a una temperatura compresa fra i -5° e i +30° centigradi con un tasso di umidità fra il 40% e il 60%.
  Attenzione alla pulizia!
Solo un disco pulito è un buon disco. Quando un'impronta o la polvere si depositano su un disco CD-R o DVD, occorre rimuovere il tutto con un po' d'acqua e un panno morbido. E' sconsigliabile utilizzare solventi o prodotti per la pulizia troppo aggressivi, solamente nel caso di sporco unto si può aggiungere all'acqua una goccia di liquido detergente.
  Pennarelli adatti ed etichette
E' essenziale mantenere intatto anche il lato del disco con l'etichetta, anche se non è essenziale ai fini del processo di scrittura o lettura dei dati: la superficie non deve subire danni, non deve venire a contatto con solventi chimici e non deve essere sottoposta a stress meccanici. Infine è preferibile utilizzare pennarelli con la punta morbida o etichette con una formulazione adesiva stabile per le annotazioni sui programmi registrati.
Il motore elettrico di un drive moderno (superiore ad 40x) compie diverse migliaia di giri al minuto. A tale velocità, un disco con un'etichetta non correttamente centrata rispetto al foro centrale fa vibrare od oscillare il supporto influendo sull'integrità della scrittura e della lettura. Nel peggiore dei casi ciò potrebbe danneggiare il disco o il drive. Quindi, è assolutamente necessario prestare la massima attenzione al modo in cui l'etichetta viene applicata sul cd/dvd

  Riparare cd dvd da graffi
I CD disgraziatamente possono graffiarsi ed a volte non vengono riconosciuti dal lettore, se il graffio e dalla parte inferiore  ed non e molto profondo si può tentare il recupero molto facilmente:

  • Munitevi di un panno morbido del polish per carrozzeria o un tubetto di dentifricio o un prodotto per lucidare i metalli ;
  • Mettete un po' di dentifricio sulla parte graffiata;
  • Strofinate quindi con il panno inumidito, cercando di effettuare l'operazione seguendo la circonferenza del CD ed applicando la giusta forza (senza preoccuparvi più di tanto);
  • Continuate a strofinare fino a che il graffio non sia divenuto invisibile o quasi ;
  • Sciacquate bene il CD con acqua e asciugate il tutto.
     

Video:
Eliminare i graffi

La stessa tecnica può essere usata per rimuovere graffi dal display del vostro cellulare (attenzione non sciacquarlo sotto il rubinetto!), in genere funziona bene sui materiali plastici, io l'ho usata per togliere graffi dagli orologi swatch.

 

 






 

 

 

Condividi questa pagina:
 
 

 Box ricerca interno

Google

VolainRete

     

---

 


 

Categorie del sito

Fai il pieno gratis