ranktrackr.net

 

       Perchè volare quando puoi navigare
Imposta VolainRete.it come pagina iniziale !Aggiungi questo sito ai preferiti

 

 

 Ti trovi su:  

Installare una rete wireless

 Wireless in inglese significa senza fili: una rete wireless è una rete di computer che comunicano in radiofrequenza o ad infrarossi.
Wi-Fi abbreviazione di wireless fidelity è il nome commerciale delle reti locali senza fili ( WLAN )

 Normarmente si utilizza la radiofrequenza perchè ha un raggio d'azione maggiore ed non necessita che i dispositivi si vedano. Il protocollo standard per la trasmissione via radiofrequenza viene chiamato IEEE 802.11 (IEEE è il nome dell'ente che ha dettato le specifiche del protocollo: Institute of Elettrical and Electronics Engineers). Dopo la sigla IEEE 802.11 segue una lettera che indica massima raggiungibile ecco gli standard attuali:
   IEEE 802.11b: connessione max 11Mbps
   IEEE 802.11g: connessione max 54Mbps
   IEEE 802.11t: connessione max  108Mbps

Installare una rete wireless, non è difficile, per prima cosa leggete la guida come installare una rete lan. Adesso non è difficile trovare dispositivi che integrano un modem/router ADSL  ed integrano anche porte per la connessione lan ed antenna per la connessione wireless (spesso tali dispositivi vengono regalati o affittati dai prodavier, in questo modo e molto semplice realizzare una rete lan/wireless casalinga.

 

Dopo aver installato le schede sui vari pc (seguendo le normali procedure di installazione hardware e seguendo le istruzioni della scheda) dobbiamo passare alla configurazione. La prima cosa da fare è quella di predisporre le basi per la rete, ossia dobbiamo assegnare a ogni computer un nome univoco, assegnarli tutti allo stesso gruppo di lavoro (vedere la guida sulla rete LAN) e configurare gli indirizzi della scheda di rete wireless (vedere la guida sulla rete LAN). Quando abbiamo concluso queste operazioni possiamo passare alla configurazione della rete: in windows esiste un tool automatico di installazione rete wireless, vediamo passo passo quali sono le operazioni da eseguire.

Apriamo il pannello di controllo e selezioniamo Installazione rete senza fili. Una volta avviata l’applicazione e confermato la pagina iniziale ci compare una finestra dove è possibile selezionare se installare una nuova rete senza fili o se aggiungere il computer a una rete senza fili esistente. Sul primo computer selezioniamo di creare una nuova rete e premiamo avanti.
La pagina successiva ci da la possibilità di selezionare il nome della connessione di rete senza fili (SSID) e di assegnare una chiave di protezione della rete. Possiamo scegliere se utilizzare una chiave di protezione automatica oppure se selezionarne una noi; è sicuramente meglio specificare noi la chiave che intendiamo utilizzare. Ci viene proposto inoltre se si intende utilizzare la tecnologia WEP oppure la WPA per la protezione: come dice la finestra la WPA è più avanzata ma non tutti i dispositivi wireless la supportano, soprattutto se sono un po’ datati. Fare quindi riferimento al manuale della scheda wireless per scegliere che cifratura utilizzare.
Dopo aver confermato la scelta del tipo di cifratura premiamo avanti per visualizzare la pagina dove dobbiamo immettere la chiave per la protezione della rete. Nel caso specifico abbiamo scelto la protezione WPA, quindi windows ci avvisa quali sono i criteri da osservare per la chiave scelta, inoltre ci propone già una chiave di cifratura; deselezionando il box “Non visualizzare i caratteri digitati”, possiamo vedere i caratteri che digitiamo al posto dei pallini. Ovviamente più lunga sarà la chiave migliore sarà il sistema di protezione, o meglio, più difficile sarà la sua eventuale decifrazione.

Una volta che si è confermata la chiave di cifratura ci viene proposto se vogliamo salvare un file di configurazione: questo risulta utile in quanto è possibile salvare un eseguibile che una volta avviato su un altro computer provvederà a configurarne l’accesso alla rete wireless automaticamente utilizzando i parametri appena impostati, evitando nuovamente tutta la configurazione manuale del computer.
Premendo Avanti la procedura di installazione termina. Tramite il pulsante “Stampa impostazioni di rete” è possibile visualizzare in Blocco note tutti i parametri di configurazione. È utile poi stampare o comunque salvare tale file in modo da avere sempre i parametri a portata di mano.

Ora il primo computer è a posto, rimangono gli altri computer da configurare.
Se abbiamo scelto di salvare il file su memoria rimovibile (esempio chiavette usb) allora non dobbiamo far altro che lanciare tale eseguibile su ogni computer. Altrimenti agite in questo modo:
una volta che il computer rileva la presenza di una rete senza fili automaticamente ci avverte. Cliccando due volte sull’icona della rete senza fili sulla barra di sistema (oppure se non è visibile, andando su Pannello di controllo, selezionare Connessioni di rete e cliccare due volte sull’icona della connessione senza fili) si apre una finestra dove vengono mostrate le reti senza fili rilevate. A questo punto dovremmo riuscire a vedere la nostra rete e ciccandoci sopra due volte (oppure selezionandola e premendo il pulsante Connetti) dovrebbe aprirsi una finestra che ci chiede di immettere la chiave per la rete selezionata. A questo punto si tratta solamente di inserire la chiave specificata durante la procedura di installazione e confermare. Dopo pochi secondi il computer dovrebbe essere autenticato sulla rete wireless. Ora il computer verrà autenticato automaticamente ogni volta che viene acceso.

Ora i computer sono collegati tra loro in rete ed è possibile condividere cartelle e risorse come si fa con una normale rete via cavo; a questo proposito consultare la guida sulle reti LAN per informazioni e istruzioni su come condividere le varie risorse

 

Ora che la rete funziona dobbiamo provvedere alla sua protezione da intrusi   ->> Protezione di una rete lan

 

Condividi questa pagina:
 
 

 Box ricerca interno

Google

VolainRete

     

---

 


 

Categorie del sito

Fai il pieno gratis