ranktrackr.net

 

       Perchè volare quando puoi navigare
Imposta VolainRete.it come pagina iniziale !Aggiungi questo sito ai preferiti

 

 

 Ti trovi su:  

Linus Benedict Torvalds

Linus Benedict TorvaldsNato a Helsinki (Finlandia) il 28 dicembre 1969 è uno studioso di informatica, padre sviluppatore della prima versione del nucleo e cuore centrale (kernel) del sistema operativo Linux. La sua creatura è così battezzata dall'assonanza con il nome del sistema operativo "parente" Unix, già presente da diversi anni al momento della nascita di Linux, e il nome di battesimo dello stesso Torvalds.

A partire dalla fine di gennaio del 1992, si accese sulla rete un animato dibattito pubblico che ha visto Torvalds protagonista. Il suo accademico antagonista fu il professor Andrew Tanenbaum, docente di Informatica presso l'Università Vrije di Amsterdam. Il professor Tanenbaum aveva realizzato "Minix", un sistema operativo in qualche modo parente di Unix, che poteva essere eseguito su di un comune Personal Computer. Minix, la cui creazione aveva avuto scopi prettamente didattici, veniva distribuito con il codice sorgente, ma la licenza col quale veniva distribuito vietava di apportare modifiche al codice senza l'autorizzazione dell'autore. La divergenza che tra i due era principalmente di carattere tecnico, e verteva sull'aspetto "monolitico" dell'idea di Linus, divenne anche filosofica, sul modo di rendere disponibile il codice sorgente. E' in seguito a questa disputa che il nome di Linus Torvalds iniziò a circolare negli ambienti informatici.

Da questo episodio nacquero altre costruttive discussioni che portarono Torvalds a riflettere sulla possibilità di creare un suo Minix che potesse essere installato su qualsiasi Personal Computer, e che avesse dato la possibilità a chiunque di poterlo modificare, per migliorarlo, a vantaggio di tutti, sviluppatori e utilizzatori. Con coraggio, lungimiranza, ma soprattutto tanta passione Linus Torvalds diede il via al progetto: nel giro dei pochi anni successivi centinaia di programmatori da ogni parte del mondo, nel proprio tempo libero con egual passione si sono dilettati, chi per gioco, chi per curiosità, a modificare e aggiungere nuove righe di codice al progetto Linux.

Il kernel Linux, oggi come nel 1991 - anno della sua nascita - è distribuito liberamente. Linux è stato presto integrato nel sistema e progetto GNU (il nome del cui padre fondatore Richard Stallman, è spesso citato insieme a quello di Torvalds), dando vita a GNU/Linux.

La grande scelta di Torvalds fu di utilizzare la licenza GPL (General Public License, scritta da Richard Stallman) per distribuire il codice sorgente.
La grande particolarità di Linux è a tutti gli effetti la sua licenza: l'autore del software - Linus Torvalds per primo - anziché vietare, permette. Permette di usare liberamente il "prodotto del suo ingegno". Permette che venga copiato, modificato, ampliato e persino venduto, senza imporre obblighi morali ne economici.
Benchè la licenza GPL dia grandi libertà, vi sono alcune limitazioni: quella fondamentale è che non è possibile prendere il software, modificarlo e rivenderlo senza che venga fornito anche il sorgente. Si impone inoltre che tutte le modifiche successive siano rilasciate sotto licenza GPL.

Questa formula - per alcuni azzardata, per altri geniale e innovativa grazie al suo stampo comunitario - ha fatto, fa e farà discutere a lungo.
A oltre 10 anni dalla sua nascita, tuttavia sembra proprio che i numeri diano ragione a Linux e ai suoi sostenitori. Linux con il suo pinguino (il suo logo e simbolo) oggi è forse l'unico sistema operativo che costituisce una valida alternativa ai sistemi Microsoft Windows del multimiliardario Bill Gates.

Partendo da poche migliaia di righe di codice, oggi Linux ne conta diverse decine di milioni, ed è considerato come uno dei migliori progetti software mai sviluppati al mondo.

Attualmente Torvalds vive a Santa Clara, in California, con la moglie Tove (sei volte campionessa nazionale di Karate in Finlandia), si occupa del coordinamento del gruppo di programmatori che sviluppa il Kernel Linux per conto dell'OSDL (Open Source Development Lab), un progetto di ricerca finanziato da industrie che hanno fondato parte del proprio business su GNU/Linux, come Computer Associates, Fujitsu, Hitachi, Hewlett-Packard, IBM, Intel, NEC.

Linus Torvalds
Nel 2006 è stato selezionato dal Time Europe Magazine come uno degli Eroi del 2006
Alcune frasi celebri di Torvalds:
«Intelligenza è la capacità di evitare di fare un lavoro, ottenendo tuttavia di trovarlo finito.»
«Il software è come il sesso: è migliore quando è libero e gratuito.»


La neutralità con cui si pone nelle dispute tra programmatori gli è valso il soprannome di "dittatore benevolo". Infatti Torvalds ritiene che solo il tempo e gli utilizzatori del software possano dichiarare un codice sia migliore di un altro.
 

Condividi questa pagina:
 
 

 Box ricerca interno

Google

VolainRete

     

---

 


 

Categorie del sito

Fai il pieno gratis